Tre Discese libere Fis – due femminili, l’altra maschile -, questa mattina, in Val Gardena (Alto Adige) e, nella prima gara, Héloïse Edifizi conquista il terzo gradino del podio.

La gara è stata vinta dalla bellunese dell’Esercito, Elena Dolmen (1’35”73), a precedere di 57/100, l’austriaca Selina Stecher (1’36”30) e, di 71/100, Héloïse Edifizi (Club de Ski; 1’36”44). In 11° posizione Alice Mus (Sc Azzurri del Cervino; 1’37”88); 14° Carole Agnelli (Club de Ski; 1’38”08); 15° Virginia Suriano (Sc Chamolé; 1’38”16); 16° Alice Calaba (Sc Gressoney MR; 1’38”16; 2° Aspirante); 27° Elisa Pilar Lucchini (Cse; 1’39”28).

Nella replica, concede il bis Elena Dolmen (1’35”84) davanti alla ‘solita’ Selina Stecher (1’36”37) e all’austriaca, che corre con i colori del Kenia, Sabrina Simader (1’36”68). Chiude in quinta posizione Héloïse Edifizi (1’36”74), a soli 6/100 dal podio; 13° Carole Agnelli (1’38”13); 14° Alice Calaba (Sc Gressoney MR; 1’38”22; 4° Aspiranti); 15° Alice Mus (1’38”23); 17° Virginia Suriano (1’38”59); 18° Elisa Pilar Lucchini (1’38”66).

Al maschile, vittoria dello svizzero Cedric Ochsner (1’30”85). In 9° posizione Henri Battilani (Cse; 1’32”48); 19° Guglielmo Bosca (Cse; 1’32”94); 22° Nicolò Molteni (Cse; 1’33”36); 25° Matteo Vaghi (Sc Chamolé; 1’33”47); 72° Elia Facchini (Sc Gressoney MR; 1’36”25); 79° Elliot Perretta (Sc Courmayeur MB; 1’36”60); 94° Benjamin Alliod (Cse; 1’37”51); 98° Thomas Larivière (Sc Crammont MB; 1’37”70); 103° Michael Tedde (Cse; 1’37”89); 136° Alessandro Lami (Club de Ski; 1’41”77).

IbuCup Biathlon

Giornata di chiusura della prima tappa diIbuCup, a Sjusjoen (Norvegia), con in programma l’Inseguimento. Al femminile, vittoria della svedese Elisabeth Hoegberg (31’07”6; 1 0 0 1). La migliore delle azzurre, 9°, è Alexia Runggaldier (a 1’34”3; 1 0 0 0); al via con il pettorale 15, chiude 41° Michela Carrara (Cse; a 4’34”1; 2 1 2 1).

In campo maschile, vittoria del tedesco Philipp Nawrath (32’22”8; 0 0 1 0). In 20° posizione Saverio Zini (a 2’26”5; 0 0 2 0; pettorale 31); con il pettorale 33, termina in 38°  posizione Thierry Chenal (Cse; a 4’20”7; 1 0 1 3).