Giornata molto difficile, oggi, a Pila (Valle d’Aosta), località immersa nelle nuvole e visibilità in pratica nulla, condizione che ha di fatto costretto l’organizzazione, lo Sc Aosta, a cancellare il Gigante Ragazzi femminile dell’11° edizione del Memorial Fosson. La kermesse riservata ai Children è comunque andata in scena con lo Slalom Allievi format, al femminile, dominato dalle atlete valdostane: Giorgia Collomb, Tatum Bieler e Francine Rollet.

Categoria Allievi * Slalom gara #1 – Due manche-gara e, nella prima prova, tripletta valdostana grazie a Giorgia Collomb (Sc La Thuile Rutor; 45”50) davanti a Tatum Bieler (Sc Gressoney MR; 45”96) e a Francine Rollet (Sc Chamolé; 46”04), con 20° Sara Rubagotti (Sc Mont Glacier; 48”38). In campo maschile, nessun podio per i valdostani, ma ben sei atleti nei  migliori venti, con prima e terza posizione occupata dai bresciani Jacopo Claudani (45”43) e Michele Moretti (45”74) e seconda piazza all’ampezzano Pietro Trentin (45”58). Al settimo posto Pietro Orsenigo (Sc Gressoney MR; 48”01); 9° e 10° Lowe Nils Hultberg (Sc Val d’Ayas; 46”01) e Hervé Bieler (Sc Crammont MB; 46”13); 16° Filippo Martelli (Sc Courmayeur MB; 46”37); 18° Pietro Ragone (Sc Gressoney MR; 46”53); 20° Pablo Nicolas Russi (Sc Crammont MB; 45”56).

Gara # 2 – Bissa il successo Giorgia Collomb (48”98) a precedere l’aquilana Alice Pompei (49”08) e Tatum Bieler (49”19). Quinta Francine Rollet (49”60); 11° Carlotta Paletti (Sc Crammont MB; 50”59); 17° Giulia Pasquali (Sc La Thuile Rutor; 51”54); 19° Sara Rubagotti (51”73). Al maschile, vittoria del trentino Federico Collini (45”63) su Jacopo Claudani (45”69) e sul gardenese Patrick Comploj (45”97). Quarto, a 7/100 dal podio, Hervé Quinson (Sc Val d’Ayas; 46”04); 8° Pietro Orsenigo (46”38); 14° e 15° Nils Lowe Hultberg (46”85) e Pablo Nicolas Russi (46”87); 17° Ilia Kostadinov Kostov (Sc Aosta; 46”91).

Categoria Ragazzi * Gigante – Tripletta altoatesina con Alex Silbernagl (1’02”85) davanti a David Castlunger (1’03”21) e Alexander Klotz (1’04”35). Fuori dal podio per 17 e 20/100, 4° e 5°, Samule Bal (Sc Crammont MB; 1’04”52) e Ludovico Rosaschino (Sc La Thuile Rutor; 1’04”55); 7° Thomas Carrozza (Club de Ski; 1’04”66); 10° Mattia Contino (Sc Aosta; 1’05”09); dal 16° al 18° posto Arturo Livio D’Ippolito (Club de Ski; 1’05”90), André Bieller (Sc Crammont MB; 1’05”92), Leonardo Rosaschino (Sc La Thuile Rutor; 1’06”08).

Domani, meteo permettendo, dalle 8.30, si recupererà il Gigante Ragazzi e lo Slalom Allievi e, a conclusione, le premiazioni con l’assegnazione del pulmino, ambito premio che andrà al miglior Sci club della manifestazione.

21-04-10 _ sl.all.pila.fosson

21-04-10 _ gs.rag.pila.fosson