econdo Slalom Fis Junior del circuito Cva, questa mattina, organizzato dallo Sc Aosta sulla ‘Châtelaine’ di Pila (Valle d’Aosta) e secondo successo consecutivo di Carole Agnelli, mentre parla spagnolo, grazie a Ander Mintegui, il vincitore della competizione al maschile.

Anche quest’oggi Carole Agnelli (Club de Ski; 1’27”11) fa registrare il miglior crono in entrambe le manche e precede la Ceca Zazie Hulm (1’27”84; già seconda ieri) e Nadine Brunet (Sc Aosta; 1’28”17). Al quarto posto la torinese di Cesana Charlotte Audibert ( 1’28”40) e, quinta la genovese dello Ski Team Cesana,Chiara Cittone (1’28”61). In recupero dall’11° posizione, sesta, la migliore delle Aspiranti, la vercellese Emilia Mondinelli (1’28”61); a completare il podio di categoria, nona, in risalita dal 18° posto della prima manche, Cecilia Pizzinato (Sc Courmayeur MB; 1’29”28) e, 14°, la torinese Martina Banchi (1’29”65).

Al maschile, successo dell’Aspirante spagnolo Ander Mintegui (1’27”49), che precede lo svizzero Ralf Stoffel (1’27″77) e Stéphane Béthaz (Sc Pila; 1’27”82), che recuperano rispettivamente dal quinto e quarto posto di metà gara. Quarto Peter Bieller (Sc Val d’Ayas; 1’27”83) e, quinto, il secondo degli Aspiranti, Filippo Segala (Sc Chamolé; 1’28”02). A completare il podio Aspiranti, settimo, il francese Lio Baraldi (1’28”14).

Domani e venerdì, altre due gare a Pila, sulla pista Leissé, circuito Cva: la prima è un Gigante Fis, la seconda una Fis Junior, organizzate dallo Sc Chamolé.

GpI Sci alpino

Gigante Fis, questa mattina, a concludere la tappa del Grand Prix Italia maschile di Santa Caterina Valfurva, gara vinta dal lituano Andrej Drukarov (1’54”54) davanti all’alpino Daniele Sorio (Cse; 1’54”65), con terzo il migliore della categoria Giovani, Filippo Dalla Vite (1’54”74). In ottava posizione Giuloi Bosca (Cse; 1’56”36); 20° Simon Talacci (Cse; 1’57”19); 29° Benjamin Alliod (Cse; 1’58”68); 61° Nicolò Molteni (Cse; 2’01”56); 63° Giacomo Bernardotti (Sc Chamolé; 2’02”49); 64° Alessandro Milanesi (Sc Chamolé; 2’02”51); 70° Federico Simoni (Cs Carabinieri; 2’03”88); 77° Elliot Perretta (Sc Courmayeur MB; 2’04”85); 79° Thomas Larivière (Sc Crammont MB; 2’04”95).

CdM Biathlon

Conclude in 80° posizione la Sprint di apertura della tappa di Coppa del Mondo di Oberhof (Germania) Didier Bionaz (28’06”2; 2 2), vinta dal norvegese Johannes Thingnes Boe (24’43”6; 0 0). Sesto Lukas Hofer; 22° Dominik Windisch (Cse; 26’12”9; 1 1); 35° Thomas Bormolini (Cse; 26’39”9; 1 1); 38° Tommaso Giacomel.

21-01-13 _ sl.fisj.pila