Il circuito Gros Cidac ha debuttato, questa mattina, sotto una debole nevicata, sulla Châtelaine di Pila, con lo Slalom Allievi. Organizzato dallo Sc Chamolé, al cancelletto di partenza oltre 140 concorrenti, e ha visto il successo di Margherita Sala e Federico Viérin.

In rimonta, con un grande seconda manche, Margherita Sala (SC Gressoney MR; 1’35”49) scavalca la capoclassifica di metà gara, Greta Boano (Sc Crammont MB; 1’36”89) e, in risalita di due posizione, sul terzo gradino del podio sale Anaïs Nieroz (Sc Pila; 1’37”82). Quarto posto, guadagnando ben quattro piazze rispetto a metà gara, Chiara Verucci (Sc Pila; 1’38”37) e, quinta, Julia Hultberg (Sc Val d’Ayas; 1’38”55).

Anche al maschile si assiste a una rimonta. A compierla è Federico Viérin (Sc Pila; 1’33”26) che risale una piazza e precede Lorenzo Stirano (Sc Aosta; 1’33”70) e Pietro Bisello (1’33”76). Quarta posizione per Carlo Giuseppe Borri (Sc Val d’Ayas; 1’34”06), mentre scivola dal primo posta provvisorio al quinto Didier Pigliacelli (Sc Pila; 1’34”29).

Programma gare

Lo Slalom Fis Junior e lo Slalom Fis, in programma a Gressoney-La Trinité, rispettivamente il 2 e 3 gennaio, sono rinviate a data da destinarsi.

19-12-23 _ sl.all.pila