Slalom Fis Junior maschile e femminile, questa mattina, a Pila, che registra la vittoria della milanese dell’Equipe Limone, Giorgia Fiume, e di Federico Paini, a regolare il nutrito numero di iscritti – 210 al cancelletto di partenza -, gara organizzata dallo Sc Pila. Nonostante la nevicata della notte, pista della Châtelaine in buone condizioni, con visibilità più che accettabile e migliorata nella seconda manche, e termometro 5° sotto lo zero.

Milanese di Rho, tesserata per l’Equipe Limone Piemonte, Giorgia Fiume mette, sulle nevi valdostane, il primo sigillo della carriere in una gara Fis, facendo registrare il miglior crono in entrambe le manche, per un complessivo 1’38”62. Seconda a metà gara, distanziata di soli 3/100, Jasmine Fiorano (Sc Chamolé) che salta nella seconda manche, lasciando la piazza d’onore a Martina Perruchon (Sc Crammont MB; 1’39”66), che nella prima discesa era attardata di soli 22/100 e alla conclusione ‘paga’ oltre un secondo. Al terzo posto Benedetta De Martino (Sc Pila; 1’40”03), che nella seconda parte di gara recupera due posizioni con il secondo miglior crono parziale. Le prime tre della graduatoria occupano per intero il podio Aspiranti. Al quarto posto Laura Gassino (Sc Pila; 1’42”42) e, quinta, Chiara Damia (Sc Courmayeur MB; 1’44”13). Sesta, e migliore tra le Juniores, Nicole Viazzo (Sc Chamolé; 1’44”73). A completare questo podio, all’8° e 9° posto assoluto, la britannica Natalia Harte (1’45”95) e Margherita Mingardo (Sc Crammont MB; 1’47”01)

Federico Paini (Sc Aosta) mette una grande ipoteca – e il secondo successo in una prova Fis – sulla vittoria finale grazie a un’ottima prima frazione di gara, fermando i cronometri sull’1’31”73; Pierre Lucianaz (Sc Chamolé), nonostante una grande seconda manche non ricuce l’intero divario e conclude secondo, in 1’31”99 e, terzo, primo Junior, Simone Ventura (Sc Pila; 1’32”79). Quarto, e gradino basso del podio Aspiranti alle spalle di Paini e Lucianaz, a Leonardo Mattai Del Moro (Sc Gressoney MR; 1’33”16), con quinto Riccardo Grecchi (Sc Aosta; 1’33”34). A completare il podio Junior, 11° assoluto, Patrick Pecchio (Sc Coumayeur MB; 1’33”67) e, 15°, Federico Guedoz (Sc Courmayeur MB; 1’35”49).

CdM Sci alpino

Gigante di Coppa del Mondo, oggi, a Semmering (Austria), vinto dall’austriaca Anna Fenninger (2’13”09). In 16° posizione Irene Curtoni (Cse; a 3”23); non qualificate per la seconda manche Elena Curtoni e Francesca Marsaglia (Cse).