Seconda giornata di gara Fis, oggi, a Champoluc (Valle d’Aosta) con la disputa del Gigante organizzato dallo Sc Val d’Ayas, vinto da Margherita Cecere e Gianlorenzo Di Paolo.

Sesta a metà gara, recupera cinque posizioni e s’installa al primo posto l’Aspirante torinese Margherita Cecere (2’17”10), a precedere la capoclassifica della prima manche, l’islandese Holmfridur Dora Fridgeirsdottir (2’17”158) e, in recupero di due piazze, l’Aspirante veneziana Aurora Zavatarelli e, in risalita di otto posizioni, Carole Agnelli (Club de Ski), terze a pari merito con il crono di 2’17”82. Sesta Sofia Carrel (Sc Crammont MB; 2’18”23); 8°, 4° Aspiranti, Greta Boano (Sc Crammont MB; 2’18”44); scivolano di otto posti e concludono in 10° e 11° Alessia Vaglio (Sc Crammont MB; 2’18”48) e Elisa Pilar Lucchini (Cse; 2’18”85); 12° Cecilia Pizzinato (Sc Courmayeur MB; 2’19”06); 13° Alice Mus (Sc Azzurri del Cervino; 2’19”53); 15° Anna Cecilia Bianco (Sc Gressoney MR; 2’20”71); 19° Chiara Verducci (Sc Pila; 2’23”35); 20° Martine Brumin (Sc Aosta; 2’23”36).

Sul secondo e terzo gradino del podio, ieri, occupa le prime due posizioni del podio, oggi, la coppia di finanzieri formata dal teatino Juniores Gianlorenzo Di Paolo (2’06”89; al comando a metà gara) e dal genovese Senior, trapiantato al Sestriere, Matteo Franzoso (2’07”37), con terzo il migliore tra gli Aspiranti, il valsusino residente a Briançon, Pietro Tranchina (2’08”07) e, quarto, in risalita di una posizione, Giovanni Zazzaro (Cs Carabinieri; 2’08”23). In 12° posizione Peter Bieller (Sc Val d’Ayas; 2’09”49); 13° Alessandro Milanesi (Sc Chamolé; 2’09”65); 17° Federico Vietti (Sc Pila; 2’09”99); 18° Stéphane Béthaz (Sc Pila; 2’10”07); 20° Emile Boniface (Sc Chamolé; 2’10”48); 22° £lliot Perretta (Sc Courmayeur MB; 2’11”05).

21-04-08 _ gs.fis.f.champoluc

21-04-08 _ gs.fis.m.champoluc