Gigante Fis valido per il Grand Prix italia, questa mattina, a Roccaraso (L’Aquila; Abruzzo) in rimonta per Sophie Mathiou e Carole Agnelli, che in classifica assoluta centrano un piazzamento delle migliori dieci.

La vittoria è andata all’altoatesina dei Carabinieri, Elisa Platino (1’45”15), che precede la friulana Andrea Craievich (1’45”40) e la cuneese Melissa Astegiano (1’45”57), rispettivamente prima Giovani e prima Aspiranti del Gran Prix Italia. In quinta posizione, con il miglior crono nella seconda manche che le permette di recuperare cinque posizioni, Sophie Mathiou (Cs Carabinieri; 1’45”89); nona, in risalita di sei posizioni rispetto a metà gara e quarta del GpI, Carole Agnelli; 1’46”30); 11° Elisa Pilar Lucchini (Cse; 1’46”41; 6° GpI); 17° Nadine Brunet (Sc Aosta; 1’47”24); 19° Alice Calaba (Sc Gressoney MR; 1’47”32); 22° Cecilia Pizzinato (Sc Courmayeur MB; 1’47”36; 4° Aspiranti); 31° Alessia Vaglio (Sc Crammont MB; 1’48”92).

EC Sci alpino

Seconda prova cronometrata, oggi, della Discesa libera di Coppa Europa a Sella nevea (Udine) e miglior riscontro del francese Victor Shuleer (1’04”90). Il migliore degli italiani, 5°, è Federico Paini (Cs Carabinieri; 1’05”57); 8° Nicolò Molteni (Cse; 1’05”67); 50° Simon Talacci (Cse; 1’06”89); 64° Federico Simoni (Cs Carabinieri; 1’07”77); 79° Benjamin Alliod (Cse; 1’09”58). Domani e giovedì le due Discese libere per la rassegna continentale.