Tappa di Coppa Europa dedicata alle prove veloci, da oggi, a Sella Nevea (Udine), con la disputa del SuperG, dove la pattuglia italiana conquista ottimi risultati, compreso il sesto posto di Guglielmo Bosca; sul terzo gradino del podio Alexander Prast.

La prima posizione è dell’austriaco Raphael Haaser (1’08”71), davanti al norvegese Atle Lie McGrath (1’09”40) e all’azzurro Alexander Prast (1’09”54). In sesta posizione Guglielmo Bosca (Cse 1’09”94), con 13° il giovane Giovanni Franzoni (1’10”53; per la prima volta a punti nella rassegna continentale); 19° Nicolò Molteni (Cse; 1’10”93); 39° a pari merito Federico Paini (Cs Carabinieri) e Henri Battilani (Cse; 1’11”82); 47° Simon Talacci (Cse; 1’12”25); 55° Matteo Vaghi (Sc Chamolé; 1’12”70); 61° Benjamin Alliod (Cse; 1’13”02); 64° Elia Facchini (Sc Gressoney MR; 1’13”19).

Domani, sulla stessa pista, si replica con un SuperG, mentre venerdì sarà la volta della Combinata alpina, tutte gare valide per la Coppa Europa.