Cala il sipario anche sulla prima tappa di Coppa Italia Giovani di Scialpinismo, con gli atleti impegnati oggi nell’Individuale, format che vede Noemi Junod conquistare il podio nei Cadetti femminile e Sebastien Guichardaz è terzo negli Under 23.

Nei Cadetti, successo della lombarda Noemi Gianola (56’33”0) a precedere la brillante Noemi Junod (Sc Valgrisenche; 58’24”7) e la corregionale Erika Sanelli (58’44”6). Molto bene, quinta, anche Valentina Bisazza (Sc C. Gex; 1h 06’14”5). Al maschile, vittoria del valtellinese Luca Vanotti (47’25”4). In 18° posizione François Battendier (Sc C. Gex; ); 22° e 23° Dennis Berthod (59’17”0) e Laurent Battendier (Sc C. Gex; 59’17”2).

Negli Juniores maschile buon settimo posto di Alberto Gontier (Sc. Gex; 47’01”2) nella gara vinta dal vicentino Matteo Sostizzo (43’35”1).

Negli Under 23 maschile, terza e quinta posizione per Sebastien (Sc C. Gex; 1h 22’39”) e Fabien Guichardaz (Sc C. Gex; 1h 28’10”) con gradino alto del podio al valtellinese Nicolò Canclini (1h 20’54”). Al femminile, successo di Giulia Murada (Cse; 1h 30’23”).

19-11-30 _ cpi.ind.scaterina