Concede il bis Petra Vlhova nella replica dello Slalom di Coppa del Mondo di Levi (Finlandia), e Federica Brignone centra la zona punti con la 24° posizione; miglior azzurra Irene Curtoni, ottava, mentre Marta Bassino non conclude la seconda manche.

È 24° al termine della prima manche, Federica Brignone (Cs Carabinieri; 55”59; al via con il pettorale 31), con un ritardo di 1”57 dalla coppia di testa, la svizzera Michelle Gisin e la slovacca Petra Vlhova (54”32); bene anche Irene Curtoni (Cse), 10° in 55”010, e Marta Bassino (Cse; 55”75; pettorale 32), 19° a 1”43 dalla vetta, cuneese dell’Esercito che però non conclude la seconda manche. Nella seconda metà di gara, Federica Brignone (1’52”10) conferma la 24° posizione, nella gara vinta da Petra Vlhova (1’49”05) davanti all’elvetica Michelle Gisin (1’49”36; ieri quinta) e all’austriaca Katharina Liensberger (1’49”55) che si conferma sul terzo gradino del podio. Ottava Irene Curtoni (1’50”27) che con il settimo tempo parziale recupera due posizioni; non si qualifica per la seconda manche Lara Della Mea (Cse).