La tappa di Coppa del Mondo di Biathlon, a Pokljuka (Slovenia) si è conclusa, questa mattina, con la disputa della Mass start, gare che vede ancora Nicole Gontier in bella evidenza con il 17° posto, in un’altra grande prestazione delle azzurre al via.

Nella 12,5 km si riscatta prontamente la capoclassifica, la finlandese Kaisa Makarainen, che s’impone con il tempo di 34’18”8 (0 0 2 0) a precedere la francese Anaïs Bescond e la bielorussa Nadesahde Skardino. Al sesto posto Dorothea Wierer (34’45”6; 0 1 1 0); 13° Karin Oberhofer (Cse; 35’51”9; 1 0 2 1); 17° Nicole Gontier (Cse; 36’20”6; 1 0 1 1).

La Coppa del Mondo riprenderà a Oberhof (Germania) dal 7 all’11 di gennaio.

 

CdM Sci nordico

Federico Pellegrino è il dodicesimo fondista – in campo maschile – a vincere una gara individuale in Coppa del mondo. Il valdostanoaffianca Maurilio De Zolt, Freddy Schwienbacher, Valerio Checchi e Giorgio Di Centa in questa particolare graduatoria che vede al comando Pietro Piller Cottrer a quota 6, seguito da Cristian Zorzi con 5, Silvio Fauner con 3 e Marco Albarello, Fabio Maj, Fulvio Valbusa e Renato Pasini con 2.

Al femminile, da segnalare i sette successi di Arianna Follis.

 

OpaCup Sci nordico

Conclusione della tappa di OpaCup di Fondo, a Hochfilzen (Austria) con la disputa della 5 e 10 km skating. In campo femminile, doppietta azzurra grazie a Ilaria Debertolis (13’05”7) e Virginia De Martin Topranin (13’09”2). Al 10° posto Francesca Baudin (Fiamme Gialle; 13’29”3); 26° Martina Vignaroli (Cse); 39° Alice Canclini (Cse).

Al maschile, nella categoria Juniores, terzo successo in tre giorni del francese Valentin Chauvin (24’30”9). Bene Mikael Abram (Cse), che conclude in 8° posizione, 25’26”2; 24° Mark Chanloung (Sc Gressoney MR; 26’21”6).