Avvio di stagione sulle nevi valdostane per il Biathlon, oggi, a Bionaz, con la gara del circuito regionale Banca di credito cooperativo Valdostana, con più di 140 iscritti, provenienti anche dal Piemonte e dalla Toscana. Organizzato dallo Sc Bionaz Oyace, in palio il Trofeo Comune di Bionaz, vinto dallo Sc Granta Parey, davanti allo Sc Brusson e allo Sc Sarre.

Categoria Cuccioli * 2,2 km – Sprint ac – A imporsi è Martina Trabucchi (Sc Brusson; 12’17”1; 4 0), davanti alla cuneese del Busca, Elisa Gallo (13’50”2; 3 3) e a Elena Perego (Sc Sarre; 13’59”9; 3 2). Quarta Elisa Crescio (Sc Champorcher; 14’01”1; 1 1) e quinta Julie Perrin (Sc Granta Parey; 14’31”9; 2 1). Nei maschi, successo di Remy Vaudan (Sc Granta Parey; 11’39”7; 0 0), a precedere Mathieu Christille (Sc Brusson; 12’4123; 1 1) e il cuneese Andrea Basso (Sc Busca; 13’0622; 0 1). Appena fuori dal podio la coppia del Gs Godioz: Thierry Bianquin (13’47”9; 1 1) e Giacomo Missana (14’05”7; 5 2).

Categoria Ragazzi * 3 km – Sprint ac – Podio occupato da Elodie Brunet (Sc Brusson; 14’2223; 1 1), seguita da Martina Zappa (Sc Granta Parey; 14’23”7; 2 2) e da Maisette Vicquery (Sc Brusson; 14’38”0; 0 1). Quarta Federica Cassol (Sc Sarre; 15’0525; 0 3) e quinta Ambra Fosson (Sc Brusson; 15’33”3; 3 3). In campo maschile, successo di Didier Bionaz (Sc Bionaz Oyace; 13’22”9; 1 2), davanti al cuneese Francesco Vigna (Entraque; 14’0922; 3 1) e alla coppia dello Sc Brusson composta da Mathieu Turcotti Bonin (14’26”3; 1 5) e Iacopo Leonesio (14’25”1; 0 2), con quinto Nicolò Giraudo (Busca; 15’19”2; 3 1).

Categoria Allievi * 4 km – Sprint ac – È Samuela Comola (Sc Champorcher; 15’54”2; 1 1) a imporsi sulla cuneese Martina Vigna (Entraque; 17’12”5; 5 3) e Astrid Therisod (Sc Granta Parey; 17’45”2; 0 1). Quarta Martina Cassol (Sc Sarre; 18’12”8; 2 3) e quinta un’altra cuneese, Carole Pellegrino (18’24”4; 4 4). Vittoria, tra i maschi, di Simone Andriotto (Sc Amis de Verrayes; 14’34”6; 0 3) davanti a Cedric Christille (Sc Brusson; 14’50”8; 1 5) e al terzetto dello Sc Granta Parey: Mathieu Charruaz (15’12”6; 4 5), Daniel Oreiller (15’46”8; 4 5) e Kevin Gontel (15’54”1; 4 2).


Categoria Aspiranti/Giovani/Junior/Senior * 6 km f / 7,5 km m – Sprint pc – Toscana sugli scudi con la lucchese Alice Cogilli (20’22”7; 3 0), che precede la cuneese della Valle Pesio, ancora in età per la categoria Allievi, Laura Boetti (21’34”0; 0 0) e ad Aline Noro (Sc Champorcher; 21’56”4; 1 1), e quarta la cuneese Michela Salvagno (22’04”4; 1 2), tutte atlete, queste, della categoria Aspiranti. Quinta posizione a Anna Savin (Sc Champorcher; 22’49”1; 5 3), prima della graduatoria Giovani. Decima assoluta, prima Senior, Michela Giglio Meina (Sc Granta Parey; 27’30”0; 2 3). In campo maschile, classifica generale guidata da atleti Juniores, con vittoria di Denis Oreiller (Sc Granta Parey; 20’23”4; 1 1), a precedere Nicolò Maule (Sc Sarre; 20’47”7; 2 2) e da Edoardo Mezzaro (Sc Gran Paradiso; 21’26”0; 2 0). A seguire, dal 4° al 6° posto, il podio Giovani: Xavier Guidetti (Cse; 21’37”1; 2 1), Federico Di Francesco (Sc Sarre; 21’39”9) e Etienne Jordaney (Sc Valdigne MB; 21’51”9; 1 2). Tra gli Aspiranti s’impone, 8° assoluto, Michael Durand (Sc Bionaz Oyace; 22’14”0; 0 1), davanti alla coppia dello Sc Amis de Verrayes, Rayan Chapellu (23’46”1; 0 1) e Nicholas Follis (24’16”1; 1 1), rispettivamente al 9° e 10° posto assoluto.