Oltre 120 amanti degli sci stretti – Fondo e Biathlon – si sono dati appuntamento ad Arpy per ricordare Valter Jordaney, un amico e un grande appassionato dello Sci nordico. Neppure la colonnina di mercurio poco clemente – meno 20 gradi alle dieci di mattina – ha scoraggiato i partecipanti; all’altezza della situazione l’organizzazione – lo Sc Valdigne MB -, i Giudici di gara, i cronometristi e gli allenatori dei sodalizi valdostani: partenza posticipata di due ore, a mezzogiorno, con temperatura assestata sui 12 sotto zero, e si è così potuto dare vita alla gara regionale valida per il circuito Banca di Credito Cooperativo Valdostana, tappa che metteva appunto il palio il Trofeo Valter Jordaney, vinto con largo merito dallo Sc Granta Parey, che ha preceduto il Valdigne MB e il Sarre. Nel lotto degli iscritti tanti i nomi illustri, molti del Centro sportivo Esercito, del quale ha fatto parte Jordaney, come Elisa e Sara Brocard, Marco Favre e Corrado Cianciana, e tanti amici di Valter, come gli allenatori delle squadre Asiva di Fondo, André Fragno (che ha nettamente vinto la sfida) e Marco Brocard; poi Edoardo Ghignone e Piero Brunet.

Categoria Baby * 1 kmMartina Zappa, del Granta Parey, s’impone con il tempo di 7’42”2 (2) davanti a Ambra Fosson (Sc Brusson; 8’26”9; 3). In campo maschile la vittoria va a Mathieu Bonin Turcotti (Sc Brusson; 7’13”3; 1 ) che precede la coppia del Bionaz Oyace: Didier Bionaz (7’40”2; 0) e Joel Petitjacques (11’24”6; 1).

Categoria Cuccioli * 3 km – Tripletta dello Champorcher, grazie a Samuela Comola (15’56”6; 0 0), Sara Gontier (18’17”8; 0 0) e Irene Borettaz (20’12”7; 1 2). Al 4° posto Astrid Therisod (Sc Granta Parey; 22’41”0; 1 2) e 5° Eleonora Barmaverain (Sc Sarre; 27’47”2; 1 2). Prime due posizioni del podio occupate dai portacolori del Brusson, Simone Bonel (15’04”1; 0 0) e Cedric Christille (16’23”8; 0 2), con 3° Maurice Glarey (Sc Granta Parey; 17’01”9; 1 2). Al 4° posto Etienne Barailler (Sc Bionaz Oyace; 17’14”5; 0 0) e 5° Jacques Chanoine (Sc Valdigne MB; 19’09”1; 2 2).

Categoria Ragazzi * 4 km – Successo di Michela Carrara (Sc Valdigne MB) in 20’41”7 (0 1), seguita da Aline Noro (Sc Champorcher; 20’42”8; 0 1) e da Sophie Barailler (Sc Bionaz Oyace; 22’45”2; 2 2). Quarta Stefania Vuillermin (Sc Brusson; 23’23”5; 1 3) e 5° Chiara Zenato (Sc Bionaz Oyace; 25’16”7; 1 0). Nei maschi, vittoria di Nicolas Follis (Sc Amis de Verrayes), che chiude in 19’05”7 (1 2) davanti a Emanuele Comerro (Sc Champorcher; 19’13”6; 1 0) e alla coppia dello Sc Amis de Verrayes, Rayan Chapellu (19’38”5; 2 2) e Fabio Colabello (20’03”3; 2 2), con 5° Mattia Nicase (Sc Bionaz Oyace; 20’26”7; 0 1).


Categoria Allievi * 5 km – Gradino alto del podio per Denise Durand (Sc Valdigne MB; 22’36”6; 0 2) che ha la meglio su Michela Comola (Sc Champorcher; 25’32”8; 2 3) e Nicole Chapellu (Sc Amis de Verrayes; 25’34”3; 1 2). Posizioni ai piedi del podio il Granta Parey: Martina Frassy (25’54”0; 1 2) e Emile Collomb (26’12”4; 5 1). Doppietta del sodalizio di casa, il Valdigne MB, nei maschi, con André Cornaz (21’26”6; 2 1) e Etienne Jordaney (22’42”3; 2 2) seguiti da Andrea Sterrantino (Sc Amis de Verrayes; 25’43”3; 1 2) e Didier Barmaverain (Sc Sarre; 29’31”0; 2 3).

Categoria Giovani * 7 km f / 8 km m – È la portacolori del Centro sportivo Esercito, Nicole Gontier a imporsi, in 24’48”4 (3 0) su Giulia Collavo (Sc Sarre; 26’5620; 2 1) e Marika Magda Requedaz (Sc Valdigne MB; 27’29”2; 0 0). Quarta posizione per Monica Gerbore (Gs Godioz; 30’17”6; 3 2) e 5° Silvia Cignetti (Sc Granta Parey; 32’05”9; 3 1). In campo maschile, successo di Thierry Chenal (Sc Sarre; 25’14”9; 1 1) davanti a David Oreiller (Sc Granta Parey; 25’27”8; 1 0) e su Thierry Barailler (Sc Bionaz Oyace; 25’30”9; 1 0). Quarto posto a Williams Chatel (Gs Godioz; 25’35”3; 1 1) e 5° Jean-Marc Chanoine (Sc Valdigne MB; 28’56”0; 3 3).

Categoria Aspiranti * 7 km f / 8 km m – Vittoria di Renée Glarey (Sc Granta Parey), in 25’32”7 (1 0) a precedere Anna Savin (Sc Champorcher; 27’44”3; 0 2) e Cindy Baloire (Sc Amis de Verrayes; 29’29”8; 1 2). Quarta posizione a Federica Carrara (Sc Valdigne MB; 32’14”7; 3 3) e 5° a Jessica Silvani 39’31”5; 5 3). Prima e terza posizione al Granta Parey grazie a Denis Oreiller (24’42”1; 0 1) e Xavier Guidetti (28’22”9; 1 2); 3° Christophe Clos (Sc Sarre; 25’10”9; 0 1). Quarto Federico Di Francesco (Sarre; 30’43”6; 1 2) e 5° Edoardo Mezzaro (Gran Paradiso; 30’59”1; 2 1).

Categoria Juniores * 7 km f / 8 km m – Miglior prestazione per Elena Champvillair (Centro sportivo Esercito), in 24’29”3 (3 0), seguita da Sandy Petitjacques (Sc Bionaz Oyace; 29’02”6; 0 1) e da Michela Giglio Meina (Sc Granta Parey; 31’48”7; 2 1). Quarta Luana Noussan (Sc Bionaz Oyace; 33’35”3; 1 1) e 5° Stéphanie Perrin (Sc Torgnon; 35’02”8; 0 5). È Henry Anselmet (Sc Gran Paradiso) a vincere, con il crono di 28’01”2 (3 3) davanti a Hervé Robbin (Sc Sarre; 28’40”8; 4 1).

Categoria Seniores * 7 km f / 8 km m – Centro sportivo Esercito al primo e terzo posto, grazie alle sorelle Brocard: Elisa, in 27’01”5 (3 3) e Sara (32’13”4 (5 3), con seconda Micol Murachelli (Sc Valdigne MB; 30’08”3; 1 5). Ancora Cse in cima al podio in campo maschile, con Luca Gorret, in 25’16”3 (4 1) a precedere Mauro Danne (Sc Valgrisenche; 26’54”9; 1 1) e André Fragno (Pol. Pollein; 27’30”5; 3 1). Al 4° e 5° posto ancora Centro sportivo Esercito: Corrado Cianciana (27’33”9; 2 0) e Marco Favre (28’16”6; 1 4).