Sono ormai prossime le elezioni per il rinnovo del Consiglio federale della Federazione italiana sport Invernali, fissate il 22 aprile, a Milano.

Il presidente uscente, Flavio Roda, sarà ad Aosta, nella sede del Comitato Asiva, lunedì 16 aprile, alle 18,30, per presentare il suo programma elettorale. All’incontro sarà presente anche il candidato indicato dal Comitato valdostano alla carica di Consigliere, Dante Berthod.

Sport invernali

È convocata per venerdì 13 aprile, dalle 18.30, nella sede del Comitato, la 24° riunione del Consiglio direttivo Asiva, con nove punti all’ordine del giorno; tra questi, le due assemblee elettive: della Fisi, del 22 aprile, a Milano, e del Comitato Asiva, il 12 maggio, ad Aosta.

Sport invernali

Sarà l’arco di trionfo aostano, il bimillenario Arco di Augusto, ad accogliere gli atleti valdostani protagonisti alle recenti Olimpiadi invernali coreane di Pyeongchang 2018.

Martedì 17 aprile, alle 17, da piazza Chanoux, la cinquantina di atleti e tecnici che hanno preso parte alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang 2018, accompagnati dai campioni del passato, dalle squadre Asiva e dagli atleti degli Sci club valdostani, sfileranno in direzione Arco d’Augusto, dove sarà allestito il palco, e saranno premiati dalle istituzioni e festeggiati dal pubblico; un modo per ringraziarli per le loro imprese sulle nevi coreane.

Tra i premiati, i due medagliati valdostani, Federica Brignone e Federico Pellegrino; poi, le medaglie dei tesserati del Centro Sportivo Esercito di Courmayeur: Michela Moioli (oro nello Snowboardcross), Dominik Windisch, (bronzo nella Sprint e bronzo nella Staffetta mista del Biathlon) e Lucia Peretti (argento nella Staffetta donne dello Short Track). A loro si aggiungeranno i fondisti Elisa Brocard, Greta Laurent e Francesco De Fabiani, Karen e Mark Chanlong, quest’ultimi due dalla doppia nazionalità italo/thailandese, i biathleti Nicole Gontier e Thierry Chenal, gli snowboarder Raffaella Brutto, Francesca Gallina e Lorenzo Sommariva e la pattinatrice dello Short Track Cynthia Mascitto.