È scaduto alle 12 di oggi il termine per la presentazione delle candidature per il rinnovo del Consiglio direttivo del Comitato Asiva. L’assemblea elettiva, in origine, era programmata il 12 maggio, poi rinviata per la modifica statutaria della Fisi, che ha dimezzato il numero dei consiglieri, unificandolo a quella federale: sette consiglieri laici, due atleti e un tecnico.

Alla presidenza, dopo cinque mandati di Riccardo Borbey, l’unico candidato è Marco Mosso. Dodici gli aspiranti nei laici, per sette posti ci saranno: Andrea Arnaldi, Alex Besenval, Mauro Cerise, Manuel Favre, Jean-Pierre Fusinaz, Michele Gaglianone, Alessio Gontier, Roberto Greco, Paolo Nieroz, Livio Rey, Massimo Viganò, Roberta Zoccarato. Due candidati per altrettanti posti negli atleti: Massimo Martini, Micol Murachelli; due per un solo posto nei tecnici, Ottavio Bieller e Umberto Fosson. Tre i componenti del Collegio dei revisori dei conti e quattro candidature: a Ivo Bonazzi, Pierpaolo Imperial e Dario Montrosset si è aggiunto il nome di Katia Laurent.

L’assemblea ordinaria elettiva del Comitato Asiva è fissata il 23 giugno, alle 15, nel salone del palazzo regionale, ad Aosta, occasione nella quale saranno premiati gli atleti protagonisti del quadriennio olimpico.

CANDIDATURE ASSEMBLEA ORDINARIA ELETTIVA ASIVA – x sito