Punti ASIVA e calcolo punti

Home   >   Sci alpino

Punti ASIVA e calcolo punti

Home   >   Sci alpino

FORMULA PER IL CALCOLO DEI PUNTI ASIVA SCI ALPINO

La formula per il calcolo dei punti ASIVA prevede un fattore (F) per ognuna delle cinque specialità: DISCESA LIBERA – SLALOM SPECIALE – SLALOM GIGANTE – SUPER GIGANTE – COMBINATA ALPINA

P = ((F*Tx):To)-F

 Dove: P = punti ottenuti nella gara

F = fattore: DH 1250 – SL 720 – GS 980 – SG 1080 – AC 1150 (combinata alpina)

To = miglior tempo in secondi

Tx = tempo in secondi del concorrente preso in esame

(il risultato deve essere arrotondato alla seconda cifra decimale (da 0 a 4 millesimi per difetto, da 5 a 9 millesimi per eccesso)

CALCOLO PENALIZZAZIONE

a) tra i primi 10 classificati scegliere i migliori cinque punteggi della lista di partenza e sommarli tra di loro

b) scegliere fra tutti gli atleti partiti i 5 migliori punteggi della lista di partenza e sommarli fra di loro

c) sommare i punti ottenuti nella gara dai 5 atleti considerati al precedente comma (a)

d) sommare i due risultati di cui al precedente punto (a) e (b)

e) la penalizzazione sarà (d-c)/10 arrotondato al secondo decimale
La penalizzazione minima delle gare sarà 20,00.
Ai Campionati Regionali la penalizzazione minima della gara sarà 15,00.
Ai Campionati Regionali alla penalità dopo il calcolo verranno tolti 7 punti.

REGOLAMENTO

Per stilare la lista base sarà preso in considerazione il miglior punteggio per specialità dell’anno precedente di ogni atleta. Per gli atleti della categoria Cuccioli 2 che cambiano categoria varrà il miglior risultato della stagione sommata la penalità minima.
Dopo la prima gara di specialità per coloro che hanno concluso la gara, i punti dell’anno precedente saranno sostituiti dai nuovi punti ottenuti, che cambieranno solo in caso di miglioramento. Per coloro invece che non hanno partecipato o concluso la gara, al punteggio dell’anno precedente sarà sommata la penalizzazione della gara.
Dopo due gare di specialità gli atleti che non avranno un punteggio ottenuto nella stagione in corso, al punteggio dell’anno precedente sarà nuovamente sommata la penalizzazione della seconda gara. Dopo tre gare di specialità gli atleti che non avranno un punteggio ottenuto nella stagione in corso saranno considerati N.C. .

DOVE SIAMO

Via Monte Pasubio, 2/4
11100 AOSTA

TELEFONO

0165.262001

FAX

0165.40153

SEGRETERIA

loredana@asiva.it
segreteria@asiva.it

E-MAIL

crva@fisi.org
presidente@asiva.it

UFF. STAMPA

stampa@asiva.it

ORARIO SEGRETERIA

LUN 15:00 - 18:00
MAR 10:00 - 12:00 | 15:00 - 18:00
MER 15:00 - 18:00
GIO 10:00 - 12:00 | 15:00 - 18:00
VEN 10:00 - 12:00 | 15:00 - 18:00

Nel file pdf trovate tutti i regolamenti relativi allo sci alpino e precisamente:

  • Inserimento atleti di altri Comitati nella lista base
  • Regolamenti relativi all’utilizzo del casco, ski stopper e paraschiena
  • Misure dei materiali FISI e FIS
  • Pali e teli
  • Dislivelli per i tracciati di gara
  • Servizio medico e di soccorso
  • Regolamenti master, seniores e giovani
  • Regolamento per partecipazione Trofeo Topolino e Trofeo Pinocchio
  • Regolamento per partecipazione Campionati Regionali e Campionati Italiani Allievi e Ragazzi
  • Partecipazione atleti di altri Comitati alle gare regionali
  • FIS JUNIOR REGIONALI