Programma mutato a Santa Caterina Valfurva (Sondrio), sede del Grand Prix Italia femminile; questa mattina prova della Discesa libera e, nel primo pomeriggio, lo Slalom per la SuperCombinata. Domani, due Discese libere (una valida quale seconda manche della Combinata) e, mercoledì, due SuperG. Nella prova odierna tra atlete Asiva nelle migliori dieci della classifica: Giulia Albano, Héloïse Edifizi e Carlotta Da Canal.

Il miglior tempo è dell’azzurrina dell’Esercito, la padovana Sofia Pizzato (1’29”13) davanti a Giulia Albano (Sc Mont Glacier; 1’29”51) e alla poliziotta trentina Monica Zanoner (1’29”78). Al quinto posto Héloïse Edifizi (Club de Ski; 1’29”94); 10° Carlotta Da Canal (Sc Chamolé; 1’30”73); 22° Alice Mus (Sc Azzurri del Cervino; 1’31”85); 38° Alice Calaba (Sc Gressoney MR; 1’34”33); 47° Sofia Brustia (Sc La Thuile Rutor; 1’39”06).

Sci alpino

SuperG Fis maschile, questa mattina, a Cortina (Belluno) di matrice Nord americana. A imporsi è il canadese Dustin Cook (1’10”14) a precedere gli statunitensi Tommy Ford (1’10”56) e River Radamus (1’10”60). Buon 15° posto di Elia Facchini (Sc Gressoney MR; 1’12”47); 22° Mikael Tedde (Cse; 1’13”28); 23° Giovanni Zazzaro (Cs Carabinieri; 1’13”30); 44° Emile Boniface (Sc Chamolé; 1’14”67); non hanno concluso la gara Thomas Larivière (Sc Crammont MB) e Elliot Perretta (Sc Courmayeur MB).

Domani si replica, con un altro SuperG, valido per il Grand Prix Italia.

CMJ Sci nordico

Prima giornata dei Campionati mondiali Juniores, ieri, a Lahti (Finlandia) con la Sprint in tecnica classica vinta, al femminile, dalla svedese Frida Karlssom davanti alla norvegese Kristine Stavaas Skistad e alla connazionale Linn Svahn. Miglior azzurra, 11°, la poliziotta trentina Nicole Monsorno. Conclude le qualifiche in 46° posizione Noemi Glarey (Cse), posizione che non le vale l’entrata nelle batterie dei quarti.

Questa mattina, in pista gli Under 23. Si qualificano per i quarti Francesca Franci, Anna Comarella e Cristina Pittin (Cse; 28° tempo). Al maschile, nei trenta Giacomo Gabrielle (Cse) e Simone Daprà; 49° Mikael Abram (Cse).

com _ 246 – 19

19-01-20 _ cmj.sprint..tc.f