Secondo Gigante Fis femminile a Ravascletto/Zoncolan (Udine), quest’oggi valido per il Grand Prix Italia, che vede il bis di successi della bergamasca dell’Esercito Roberta Midali e Elisa Pilar Lucchini terza nella graduatoria Aspiranti.

Piuttosto netta la vittoria di Roberta Midali (Cse; 2’17”90) a precedere la poliziotta trentina Martina Peterlini (2’18”+60) e la milanese tesserata a Trento Luisa Bertani (2’19”08). In 19° posizione, terza Aspiranti, 9° del GpI, Elisa Pilar Lucchini (Sc Azzurri del Cervino; 2’23”42); 21° Nadine Brunet (Sc Aosta; 2’24”21; 10° GpI); 22° Chiara Pirovano (Sc Gressoney MR; 2’24”51; 10° GpI); 36° Carole Agnelli (Club de Ski; 2’29”33; 11° Aspiranti).

GpI Sci alpino

Slalom Fis maschile, questa mattina, a Monte Pora (Bergamo), valido per il Grand Prix Italia Senior e vinto dal francese Baptiste Alliot Lugaz (1’43”12) davanti al carabiniere altoatesino Hannes Zingerle (1’43”61). In ottava posizione, in rimonta dal 17° posto a metà gara e con il secondo tempo nella seconda manche, Giulio Bosca (Cse; 1’45”06); 16° Roberto Nani (Cse; 1’46”69); 19° Giovanni Zazzaro (Cs Carabinieri; 1’47”06); 33° Alessandro Milanesi (Sc Chamolé; 1’57”04); 37° Elliot Perretta (Sc Courmayeur MB; 2’01”16).

Domattina si replica, con un altro Slalom Fis, valido per il Grand Prix Italia Junior.

EC Sci alpino

Slalom valido quale prima manche della Combinata di Coppa Europa maschile, questa mattina, a Sarentino (Alto Adige) vinto dal tedesco Christoph Brandner (37”20) a precedere il francese Sam Alphand (37”55). Ottimo quinto Matteo Vaghi (Cs Carabinieri; 37”87) e migliore tra gli azzurri; 16° Davide Cazzaniga (Cse; 39”07); 61° Michael Tedde (Cse; 41”84); 70° Nicolò Molteni (Cse; 42”44); 76° Henri Battilani (Cse; 42”80); 83° Elia Facchini (Sc Gressoney MR; 43”89); non ha concluso la gara Federico Simoni (Cs Carabinieri).

Domani, dalle 13, la Discesa libera, seconda manche per la classifica di Combinata.

com _ 340 – 19