Alla doppietta spagnola di ieri rispondono gli svedese, che piazzano due loro atleti nelle prime due posizioni dello Slalom Fis di Gressoney-La Trinité, gara valida per il circuito istituzionale Grand Prix Italia, sia Senior, sia Junior, che ha visto al traguardo quarantatre concorrenti dei centoventidueiscritti.

A imporsi è Dan Axel Grahn (1’45”86) davanti al connazionale Gustav Lundbaeck (1’45”89) che approfittano dell’uscita dell’alpino milanese Francesco Gori, al comando a metà gara; al terzo posto il poliziotto trentino Pietro Canzio (1’46”07). Al 34° posto Elliot Perretta (Sc Courmayeur MB; 1’57”96); 35° Thomas Larivière (Sc Crammont MB; 2’03”15); 36° Elia Facchini (Sc Gressoney MR; 2’03”61); 38° Gillas Vacquin (Sc Val d’Ayas; 2’03”77); 40° Alessandro Lami (Club de Ski; 2’04”46).

Sci alpino

Due Giganti Master, questa mattina, sulla Leissé di Pila, con poco meno di 60 concorrenti al via, organizzati dal Master Team Pila e validi per il Criterium Valdostano Master.

Gara #1 * Categoria Giovani/Senior – Tripletta dello Sc Val d’Ayas al femminile grazie a Melanie Cugnod (56”04) davanti a Anaïs Rey (56”43) e a Karen Heresaz (56”73). Al maschile, successo del piacentino Dino Bocciarelli (51”53) a precedere Valerio Luglio (Sc Crammont MB; 52”43) e Alessandro Pocetta (Club de Ski; 53”06).

Master C – Enrico Voyat (54”11) precede Corrado Canonico (56”11) e Fulvio Di Loreto (1’00”25), tutti del Master Team Pila.

Master B * A imporsi è il canavesano Stefano Balagna (51”29) davanti a Giorgio Aguettaz (Master Team Pila; 53”19) e al lucchese Gianni Mulazzi (53”88).

Gara #2 – Categoria Giovani/Senior – Bissa il successo Melanie Cugnod (54”76) seguita da Karen Heresaz (56”59) e da Anaïs Rey (57”18) per la seconda tripletta Sc Val d’Ayas. Doppietta anche per Dino Bocciarelli (51”57) davanti a Alessandro Pocetta (53”19) e a Michel Revil (Sc Val d’Ayas; 55”32).

Master B * Gradino alto del podio al milanese Alessandro Granata (52”86) su Giorgio Aguettaz (52”87) e Gianni Mulazzi (53”96).

Master C * Ancora Enrico Voyat (53”85) e Corrado Canonico (55”95) ai primi due posti, con terza piazza a Guido Zampieri (Sc Pila; 59”55).

com _ 199 – 19

19-01-11 _ gpi.sl.fis.m.gressoney

19-01-11 _ gs.master pila