Lascia basiti la decisione della giuria Fis a Dresda (Germania), che nei quarti della Sprint skating valida per la Coppa del Mondo di Fondo, ha squalificato nei quarti di finale Federico Pellegrino, reo di aver ostacolato il francese Baptiste Gros.

Federico Pellegrino era rimasto un chiuso poco dopo metà tracciato dei quarti di finale e ha cercato lo spazio per il sorpasso. Per la giuria non lo ha fatto regolarmente. “C’è stata incertezza in giuria se dare soltanto un cartellino giallo o retrocederlo – ha spiegato il dt Marco Selle al sito www.fisi.org -: alla fine hanno votato a maggioranza per la seconda opzione e non c’è stato nulla da fare. Non ci saranno ricorsi. Si potrebbero fare a gara finita, ma non ci sembra il caso. Speriamo vada meglio per la team sprint di domenica”.

Miglior tempo in qualifica e vincitore della seconda batteria dei quarti di finale con grande autorità, Federico Pellegrino (Fiamme Oro) è stato retrocesso in ultima posizione perché “…ha infilato il bastone tra gli sci di un avversario, il francese Baptiste Gros, e per questo motivo è stato retrocesso…” Un’occasione sprecata per cercare di risalire nella classifica della Coppa del Mondo di specialità.

La Sprint è stata vinta dal norvegese Sindre Skar; Federico Pellegrino, che conclude in 30° posizione, è stato l’unico azzurro a superare lo scoglio delle qualifiche; al 41° e 42° posto gli alpini Stefan Zelger e Enrico Nizzi.

Al femminile, tripletta svedese con successo di Stina Nilsson davanti a Maja Dahlqvist e Jonna Sundling. Terza nella batteria dei quarti, conclude in 13° posizione Greta Laurent (Fiamme Gialle), mentre è 28° Lucia Scardoni, anche lei eliminata ai quarti.

CdM Snowboard

Autore di una spettacolare qualifica, ieri – quarto assoluto con 77,91 punti -, questa mattina Loris Framarin (Sc Crammont MB) ha concluso al decimo posto la finale dello Slope style di Kreischberg (Austria), tappa della Coppa del Mondo di Snowboard. Bene anche Emiliano Lauzi (Sc Crammont MB), eliminato nella semifinale, fallendo l’entrata nella finale a dieci per poco in termini di punteggio e che conclude in 13° posizione.

CdM Sci alpino

L’austriaco Marcel Hirscher (2’28”54) vince il Gigante di Coppa del Mondo di Sci alpino di Adelboden. Non si è qualificato, 59°, per la seconda manche Giulio Bosca (Cse).

com _ 204 – 19