Non una pista e una neve congeniali a Federica Brignone, che conclude in 22° posizione il SuperG della Val Gardena (Bolzano), tappa della Coppa del Mondo di Sci alpino femminile.

Bissa la vittoria ottenuta, ieri, in Discesa libera, la slovacca Ilka Stuhec (1’31”87) davanti alla coppia Tina Weirather e Nicole Schmodhofer, seconde con il crono di 1’31”92). Migliore delle azzurre, 6°, Francesca Marsaglia (Cse; 1’32”16); 22° Federica Brignone (Cs Carabinieri; 1’33”02); 28° Elena Curtoni e 34° Marta Bassino (Cse).

EC Sci alpino

Due Discese libere valide per la Coppa Europa di Sci alpino femminile, questa mattina, a Zauchensee (Austria) con le azzurre assolute protagoniste, grazie alla doppietta di Nadia Delago (sorella minore di Nicol, ieri seconda in Coppa del Mondo in Val Gardena) e Carlotta Da Canal e Giulia Albano che entrano in zona punti in almeno una Discesa.

Nella prima gara, netto il successo di Nadia Delago (1’05”53), che precede di 79/100 la svizzera Juliana Suter (1’06”32) e di 96/100 l’austriaca JohannaGreber 1’06”49). Ben dieci le azzurre nelle ‘trenta’ e, tra queste, 15° e 16° Federica Sosio e Sofia Pizzato (Cse); 26° Carlotta Da Canal (Sc Chamolé; 1’07”95); 27° Giulia Albano (Sc Mont Glacier; 1’08”01).

Doppietta di Nadia Delago (1’06”63) davanti all’austriaca Elisabeth Reisinger (1’06”85) e l’elvetica Luana Fluetsch (1’07”12). Nove azzurre nelle trenta e, tra queste, 18° Federica Sosio (1’08”32); 25° Sofia Pizzato (1’08”79); 27° Giulia Albano (1’09”00); non ha concluso la gara Carlotta Da Canal.

com _ 141 – 19